Cultura e manifestazioni, Home — 23 marzo 2018 alle 15:53

IMPERIA. GLI STUDENTI DELLA SCUOLA MEDIA DI CASTEL GOFFREDO ALL’INFOPOINT DEL PORTO DI ONEGLIA PER UNA GITA ALL’INSEGNA DELLA NATURA E DELLA BIOLOGIA MARINA

La biologa Barbara Nani ha effettuato la lezione tecnica e i pescatori hanno interessato i giovani con i loro racconti di mare

di Redazione

collage_infopoint_qwfca

Il porto peschereccio di Imperia Oneglia in questi giorni è diventato un polo d’attrazione turistico-culturale. Ieri l’equipaggio della goletta Oloferne ed oggi 35 giovani della III MEDIA della Scuola di Castel Goffredo in provincia di Mantova.

Sono arrivati ieri in Liguria ed hanno effettuato la visita delle Grotte di Toirano, oggi il porto peschereccio di Imperia Oneglia e domani l’acquario di Genova. Una gita di studi all’insegna della natura e della biologia marina.

 

La biologa Barbara Nani ha effettuato la lezione tecnica e i pescatori hanno interessato i giovani con i loro racconti di mare. Il Comandante Rametta Lucio ha raccontato loro della sua esperienza di pesca e l’immancabile Salvatore Pinga ha esposto ai ragazzi il suo progetto imprenditoriale di ittiturismo. Il tutto sempre teso a far crescere nei giovani la consapevolezza di un consumo responsabile e consapevole.

 

Lara Servetti del Consorzio Porto Peschereccio ha invece parlato di stagionalità dei pesci e dell’attenta lettura delle etichette, strumenti che consentono ai consumatori di aiutare i pescatori. Pertanto ha richiamato l’attenzione alle zone di origine dei prodotti ittici e all’indicazione della zona FAO 37.1.3 che indica la pesca nel nostro Mar Ligure.

Una mattinata intensa che ha distolto i pescatori dalle loro consuete attività di preparazione delle attrezzature da pesca ma che consentono di far conoscere lo speciale mondo della pesca professionale.

“Ora ci prepariamo all’appuntamento di venerdì 6 aprile in cui ospiteremo gli studenti di un liceo francese che saranno ad Imperia per uno scambio culturale. Afferma Lara Servetti di Legacoop Liguria e Presidente del Consorzio Porto Peschereccio di Imperia Oneglia.