Attualità, Home — 28 marzo 2018 alle 10:39

IMPERIA. IL CORDOGLIO DELLA CONFESERCENTI PER LA SCOMPARSA DI GIUSEPPE TURCI:”IL SUO ESEMPIO DI IMPEGNO E SERIETÀ SARÀ DI STIMOLO PER IL FUTURO DI TUTTI NOI”

La Presidenza Provinciale e la Confesercenti riunitasi ad Imperia nel pomeriggio di mercoledi 27 marzo ha espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia di Giuseppe Turci scomparso nella giornata di Lunedì

di Redazione
collage_cordoglioconfesercenti

nella foto in basso a destra il Presidente Regionale di Confesercenti, Marco Benedetti

La Presidenza Provinciale e la Confesercenti riunitasi ad Imperia nel pomeriggio di mercoledi 27 marzo ha espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia di Giuseppe Turci scomparso nella giornata di Lunedì.

Giuseppe è stato per 50 anni un attivista prima dell’Associazione Piccoli Commercianti e poi dellla Confesercenti.

Nella sua attività ha sempre dato un prezioso contributo sia all’associazione che al mondo della Cooperazione per cui è stato anche componente del Consiglio di Amministrazione di Conad. Dopo la chiusura della sua attività si è impegnato attivamente alla vita di Confesercenti seguendo il settore dei pensionati (FIPAC-Confesercenti) ed ha anche ricoperto, per alcuni anni, la carica di Presidente del Cupla Provinciale (Coordinamento Unitario dei Pensionati del Lavoro Autonomo).

Il Presidente Regionale di Confesercenti Marco Benedetti ha dichiarato: ” La sua scomparsa lascia un vuoto per tutta l’Associazione, ma il suo esempio di impegno e serietà sarà di stimolo per il futuro di tutti noi”

 
 
 
ballottaggio