Home, Imperia — 6 aprile 2018 alle 10:44

“MAI PIÙ AL DI LÀ DI UN MURETTO”. LA GIRAFFA A ROTELLE LANCIA UNA RACCOLTA FONDI PER REALIZZARE UNA SPIAGGIA ACCESSIBILE E GRATUITA PER I DISABILI/L’INIZIATIVA

Una raccolta fondi per consentire a tutti, anche a chi è sulla sedia a rotelle, di fare un bagno al mare e divertirsi alla spiaggia.

di Gaia Ammirati

spiaggiraf

Una raccolta fondi per consentire a tutti, anche a chi è sulla sedia a rotelle, di fare un bagno al mare e divertirsi alla spiaggia. È questo il progetto dell’Associazione La Giraffa a Rotelle, sempre attenta alle tematiche legate alle persone con disabilità, per l’ormai vicina stagione estiva 2018.

L’Associazione ha deciso di prendere in affitto una porzione della spiaggia che si trova a Borgo Marina, di fronte all’Hotel di Malta, attrezzarla per renderla accessibile e renderla gratuita a tutti i portatori di disabilità.

ECCO LA PETIZIONE:

“Poter toccare l’acqua del mare e vivere la spiaggia in serenità, ad Imperia, almeno per ora non è cosa facile per tutti, le persone con disabilita’ motoria si trovano a dover affrontare barriere di ogni genere, tanto da far decidere a molti di noi di rinunciare.

La Giraffa a Rotelle prenderà in affitto un pezzetto di una spiaggia privata ( 4 ombrelloni con 8 lettini e 1 cabina dove poter riporre gli oggetti personali in sicurezza) bagno e doccia accessibili, breve scivolo per raggiungere la riva del mare, sedia Job, a pochi metri ci sono i parcheggi riservati ai portatori di disabilita’, bar della spiaggia facilmente raggiungibile. Sicuramente avremo anche qualche ora di aiuto dagli assistenti domiciliari.

Tutto questo verrà messo a disposizione gratuitamente per la persona con disabilita ‘ e il suo accompagnatore!
Con questo progetto vogliamo non far vedere più il mare” al di la’ di un muretto” ma viverlo, toccarlo, anche a chi fino ad oggi é stato negato!

Per rendere tutto questo possibile la Giraffa a Rotelle sta raccogliendo fondi. L’obiettivo è raggiungere 4.300 euro, che serviranno per la stagione estiva 2018, da giugno ad settembre.

Ecco i punti di raccolta:

- Distributore ENI di Porto Maurizio
- Autoricambi Ippolito ad Oneglia
- Abbigliamento bimbi Nikolandia Via Ospedale Oneglia.
- Farmacia Re Piazza Airenti Dolcedo.

Inoltre, saremo sabato 7 e domenica 8 aprile a Sol&Vento con un banchetto per raccogliere fondi e per mostrare il progetto della bicicletta “Aspasso”.

Abbiamo bisogno di tutti voi!”. 

Clicca qui per la raccolta fondi.

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new