Golfo Dianese, Home — 18 maggio 2018 alle 12:46

DIANO MARINA: LITE DEGENERA IN UN ACCOLTELLAMENTO, 26ENNE GRAVE IN OSPEDALE. INDAGANO I CARABINIERI/LE IMMAGINI

Una lite tra giovani è degenerata in un accoltellamento a Diano Marina. Un giovane di 26 anni è stato trasportato d’urgenza,
in codice rosso di massima gravità, al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Imperia. Le indagini sono affidate ai Carabinieri

di Redazione

CARABINIERI DIANO

Una lite tra giovani è degenerata in un accoltellamento a Diano Marina. Un giovane di 26 anni, di nazionalità albanese, è stato trasportato d’urgenza, in codice rosso di massima gravità, al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Imperia. Le indagini sono affidate ai Carabinieri. Da una prima ricostruzione sembra che si tratti di un regolamento di conti. L’aggressore è un 23enne albanese. 

LA LITE, L’ACCOLTELLAMENTO E IL TRASPORTO IN OSPEDALE

Secondo una prima ricostruzione, i due giovani, legati da un rapporto di amicizia, avrebbero litigato per un regolamento di conti legato a dissapori passati. Entrambi in stato di ebbrezza si sarebbero affrontati a colpi di coltello.

Ad avere la peggio il 26enne, colpito da alcuni fendenti. Il giovane è stato soccorso da un’ambulanza della Croce Rossa di Diano Marina e dai medici del 118 e trasportato in codice rosso di massima gravità al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Imperia.

Per quanto concerne l’aggressore, un 23enne, è ora nel mirino dei Carabinieri che, dopo averlo individuato, stanno indagano sull’accaduto. I due litiganti, secondo quanto ricostruito, erano già stati protagonisti di un episodio simile nei mesi scorsi.

 

 
 
 
ballottaggio