IMPERIA: SVOLTA NELLE INDAGINI SUL 19ENNE ASSALITO A COLPI DI PIETRE IN VIA CASCIONE. INDIVIDUATO L’AGGRESSORE/I DETTAGLI

Attualità Home

Svolta nell’inchiesta, da parte del Nucleo Operativo e Radiomobile dei
Carabinieri di Imperia, sull’aggressione a colpi di pietre ai danni di un 19enne

imperia carabinieri via casione

Svolta nell’inchiesta, da parte del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Imperia, sull’aggressione a colpi di pietre ai danni di un 19enne (poi trasportato in gravi condizioni all’Ospeadale) in via Cascione nel maggio scorso.  I militari, infatti, avrebbero individuato, grazie alle testimonianze di alcuni commercianti, l’autore dell’aggressione.

L’autore dell’aggressione un 33enne di nazionalità magrebina

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri grazie alle testimonianze di alcuni commercianti che hanno assistito all’aggressione e soccorso il 19enne negli istanti immediatamente successivi, l’aggressore sarebbe un 33enne di origine magrebina, pregiudicato, già conosciuto alle forze dell’ordine.

Resta da capire il perché dell’aggressione. Il 19enne stava portando a spasso il cane quando, nei pressi della Galleria Gastaldi, forse dopo un’accesa discussione, è stato rincorso, aggredito e colpito alla testa con una pietra.

Per una ricostruzione completa dei fatti sarà fondamentale la testimonianza della vittima che, al momento, non è stata ancora interrogata viste le condizioni di salute ancora precarie dopo l’operazione all’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure a seguito della lesione al cranio provocata dall’aggressione.

Terminate le indagini dei Carabinieri, sarà la Procura della Repubblica di Imperia a formulare il capo di imputazione e a emettere eventuali provvedimenti.

 

Segui Imperiapost anche su: