Home, Imperia — 28 giugno 2018 alle 09:37

IMPERIA: PARCHEGGI SELVAGGI ALLA STAZIONE. LA RABBIA DEI PENDOLARI: “ALLE 6.30 DI MATTINA I POSTI SONO GIÀ ESAURITI, QUANDO APRONO LA NUOVA AREA?”/LE IMMAGINI

Già diverse volte, da quando è stata aperta la nuova stazione sugli argini del ponte Impero, al nostro giornale sono pervenute segnalazioni riguardo l’insufficienza di parcheggi e all’occupazione degli stessi da parte di persone che non usufruiscono dei servizi della stazione.

di Redazione

Schermata 2018-06-27 alle 15.45.18

“Si sta perdendo il controllo dei parcheggi selvaggi alla stazione di Imperia”. Così affermano i pendolari che ogni mattina devono fare i conti con la difficoltà di trovare un posto alla propria auto o al proprio scooter prima di correre a prendere il treno.

Già diverse volte, da quando è stata aperta la nuova stazione sugli argini del ponte Impero, al nostro giornale sono pervenute segnalazioni riguardo l’insufficienza di parcheggi e all’occupazione degli stessi da parte di persone che non usufruiscono dei servizi della stazione. A distanza di mesi, la situazione non è variata.

Da alcune settimane, i lavori sull’area adiacente al parcheggio sotterraneo (dalla quale sono stati ricavati ulteriori 26 posteggi) sono stati completati, ma ancora non c’è la possibilità di accedervi.

La protesta dei pendolari

“Ci sono cronici parcheggi in corsia di scorrimento – spiegano i pendolari - oltre all’occupazione di posti motorino da parte delle auto, a volte bloccando l’uscita ad alcuni mezzi. 

La cosa più fastidiosa è che già alle 6.30 del mattino tutto il parcheggio è esaurito - continua - Tutto questo unitamente alla sporcizia che sta arrivando a livelli incredibili.

Si sente forte l’esigenza di vedere aperto il parcheggio addizionale che, sebbene pronto da settimane, è a oggi ancora chiuso per questioni burocratiche - conclude – Adesso la palla è in mano al nuovo sindaco”.