IMPERIA: VIA CASCIONE, LO SCIVOLO PER DISABILI ABOLITO PER FAR SPAZIO ALLE MOTO. IL COMUNE LO SOSTITUISCE CON UNA “COLATA” DI CEMENTO. “GRAVE MANCANZA DI SENSIBILITÀ”/IL CASO

Home Imperia

Sono stati realizzati tre stalli per le moto all’uscita della Galleria Gastaldi, all’angolo del marciapiede di via Cascione, proprio all’altezza dello scivolo per i disabili, impedendone di fatto l’utilizzo.

Schermata 2018-08-09 alle 13.05.58

Stalli per i motorini davanti allo scivolo per i disabili. È quello che è successo a seguito della modifica della viabilità nella parte bassa di via Cascione e in piazza Ricci, realizzata ieri dall’amministrazione Scajola.

La modifica della viabilità

Nel dettaglio, sono stati realizzati tre stalli per le moto all’uscita della Galleria Gastaldi, all’angolo del marciapiede di via Cascione, proprio all’altezza dello scivolo per i disabili, impedendone di fatto l’utilizzo. Contestualmente, è stato creato uno scivolo di fortuna, in corrispondenza dell’attraversamento pedonale che porta nella parte pedonale di via Cascione.

Nella mattinata di oggi, sono state diverse le segnalazioni alla redazione di ImperiaPost in merito alla problematica da parte di persone stupite per la modifica.

La spiegazione dell’assessore Gagliano

L’assessore Antonio Gagliano, in una nota stampa di ieri, riguardo alla predisposizione di tre nuovi posti moto all’uscita della Galleria Gastaldi, aveva spiegato: “Serviranno ad evitare che, come troppo spesso è accaduto, si parcheggino lì irregolarmente auto o altri mezzi impedendo la manovra ai mezzi del trasporto pubblico. Sempre in quel punto realizzeremo a breve uno scivolo per l’accesso dei disabili al marciapiede, che sia conforme alla normativa a differenza di quello presente attualmente”.

Le lamentele dei cittadini

“Ora i disabili non potranno usufruire dello scivolo, ostruito dai parcheggi – affermano con forza i cittadini – Il nuovo scivolo realizzato non sembra a norma e soprattutto non è in prossimità del parcheggio dei disabili. Una volta parcheggiata l’auto come si fa a salire sul marciapiede con la carrozzina? È una grave mancanza di sensibilità e un pericolo per la sicurezza dei disabili“.

Tra coloro che si sono lamentanti anche l’attore Antonio Carli con un post al veleno su Facebook, sostenendo che “Imperia odia i disabili”, bacchettando l’assessore Antonio Gagliano e affermando che “la città ha bisogno di più scivoli e meno barriere architettoniche”.

Poco più di un mese fa, la Polizia era intervenuta per multare un automobilista che aveva posteggiato l’auto in corrispondenza dello scivolo in questione, a seguito della segnalazione di una 72enne sulla sedia a rotelle.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: