GENOVA: A10, CROLLO PONTE MORANDI. SALE A 37 IL NUMERO DELLE VITTIME ACCERTATE, ANCHE TRE BAMBINI. NOTTE DI LAVORO PER I SOCCORSI/FOTO E VIDEO

Cronaca Home

Sale a 37 il numero delle vittime accertate a seguito del crollo del ponte Morandi dell’autostrada A10,
tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano, a Genova. Tre delle vittime sono bambini, di 8, 12 e 16 anni

collage notte lavoro vvf

Sale a 37 il numero delle vittime accertate a seguito del crollo del ponte Morandi dell’autostrada A10, tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano, a Genova. Tre delle vittime sono bambini, di 8, 12 e 13 anni.

Notte di lavoro per i soccorsi – 37 i morti e 16 i feriti

Per i soccorsi è stata una notte di lavoro intenso, alla ricerca di eventuali dispersi ancora in vita. Le squadre dei Vigili del Fuoco hanno lavorato sui due lati del Polcevera in cui ci concentrano le macerie e anche nel letto del torrente. Nella giornata di ieri, 14 agosto, filtravano speranze sulla possibilità di trovare persone ancora in vita visto che in alcuni tratti le macerie del ponte risultano sollevate da terra e si nutrono speranze che sotto possano esserci delle vetture non del tutto schiacciate dal peso dei detriti.

In totale, secondo quanto ricostruito, sono poco meno di 50 i veicoli, tra cui alcuni tir, che stava percorrendo il ponte Morandi al momento del crollo.

Il bilancio dei morti è salito a 37, tre dei quali bambini di 8,12 e 13 anni. Cinque vittime non sono ancora state identificate. Sono 16 i feriti, di cui 12 in codice rosso di massima gravità, quattro le persone estratte vive dalle lamiere. Una pensionata di 75 anni, rimasta intossicata nella sua abitazione, andata a fuoco dopo essere stata travolta, è tutt’ora ricoverata.

Il crollo del ponte Morandi

Ieri mattina, intorno alle 11.50, un tratto del ponte Morandi è crollato improvvisamente, portando via con sé le auto e i veicoli che si trovavano in quel momento a percorrere l’autostrada.

Sul posto sono intervenuti Carabinieri, Polizia, ambulanze, Vigili del Fuoco e Protezione Civile, all’opera per estrarre le persone dalle macerie. Da Imperia sono partiti, oltre ai soccorritori, anche due agenti della Polizia Scientifica.

Il ponte Morandi sull’autostrada A10

Il ponte, intitolato a Riccardo Morandi, ingegnere progettista, è stato inaugurato nel 1967 e attraversava il torrente Polcevera, tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano a ovest dal centro.

La lunghezza è di 1.182 metri, con un’altezza di 45 metri e 3 piloni in cemento armato che raggiungevano i 90 metri di altezza.

I video dei soccorsi durante la notte

 

 

Segui Imperiapost anche su: