GENOVA: A10, CROLLO DEL PONTE MORANDI. RIMOSSI IL CAMION SIMBOLO DEL DISASTRO E TUTTI I VEICOLI/FOTO E VIDEO

Cronaca Home

Sono proseguite senza sosta anche questa notte le operazioni dei Vigili del Fuoco per cercare sotto le macerie gli ultimi dispersi dopo il tragico crollo del ponte Morandi sull’autostrada A10 a Genova.

Schermata 2018-08-17 alle 12.28.36

Sono proseguite senza sosta anche questa notte le operazioni dei Vigili del Fuoco per cercare sotto le macerie gli ultimi dispersi dopo il tragico crollo del ponte Morandi sull’autostrada A10 a Genova.

Il bilancio delle vittime

Al momento, il numero delle vittime accertate è 38 e 16 quello dei feriti, di cui 9 in gravi condizioni. In un primo momento, tra i decessi figurava anche il nome di Marian Rosca, 36 anni, autotrasportatore romeno, che in realtà nelle ultime ore si è scoperto essere tra i ricoverati in gravissime condizioni in uno degli ospedali di Genova.

Il bilancio delle vittime, però, sembra ancora destinato a crescere, come ha affermato il Procuratore Capo di Genova Francesco Cozzi, poiché si stanno cercando ancora tra i 10 e i 20 dispersi.

La rimozione dei veicoli sul ponte Morandi

Nella mattinata di oggi, i Vigili del Fuoco si sono avventurati sul viadotto che attraversa la Valpolcevera per rimuovere gli ultimi mezzi rimasti dal momento del crollo. È stato rimosso anche il furgone verde della “Basko”, diventato ormai il simbolo della tragedia, posizionato proprio sul ciglio del baratro.

La rimozione dei camion dal ponte Morandi

Segui Imperiapost anche su: