SAN LORENZO AL MARE: “IN SPIAGGIA CON IL CANE GUIDA, VOLEVANO ALLONTANARMI”. LA REPLICA DEL BAGNINO:”AGITO CON CORRETTEZZA. DETTE FALSITA’, HO UN VIDEO CHE LO DIMOSTRA”/LA REPLICA”

Home Imperia

“Sono davvero dispiaciuto per quello che è successo. Sono stato minacciato. Anche
mio figlio. La situazione sta degenerando e io voglio chiarire quello che è successo”

bagnino san lorenzo al mare

“Non abbiamo nulla contro i cani né tanto meno contro i diversamente abili che sono i benvenuti nella nostra spiaggia”. Sono queste le parole di uno dei due bagnini della spiaggia di San Lorenzo al Mare dove, pochi giorni fa, si è recato Vittorino Biglia, non vedente, insieme ai due suoi cani guida.

In un post su Facebook Biglia ha affermato di essere stato intimato ad andare via da bagnini e bagnanti a causa della presenza degli animali. A distanza di pochi giorni arriva la replica di uno dei bagnini.

La replica del bagnino

Vorrei fornire la mia versione dei fatti in merito a quanto denunciato dal sig. Biglia Vittorino tramite il vostro portale lo scorso 30 agosto.

Quanto dichiarato dal sig. Biglia non corrisponde al vero. Lo scorso mercoledì mattina venivo allertato da un bagnante della presenza di cani di grossa taglia nella spiaggia libera adiacente alla mia. Il bagnante che mi ha allertato mi ha chiesto di intervenire perche’ era allarmato dal fatto che i cani erano di grossa taglia e si aggiravano liberi sulla spiaggia.
Quindi mi recavo sul posto per verificare la situazione. Effettivamente sulla battigia della spiaggia libera si trovavano 2 cani di grossa taglia senza guinzaglio e senza pettorina accompagnati dauna signora non disabile.

Alla mia richiesta di chiarimenti la signora in questione mi riferiva che erano cani guida del marito non vedente presente anch’esso in spiaggia ma distante dai cani. Ho quindi contattato il comune per avere chiarimenti e mi veniva riferito che i cani anche se due potevano restare tranquillamente in spiaggia.

A quel punto ho riferito al bagnante che mi ha chiesto di intevenire che era tutto regolare e che i cani potevano restare. Non è vero quindi che io abbia intimato al sig Biglia di allontanarsi dalla spiaggia come da lui riferito.

Ho invece agito con correttezza e senza scortesia. Dei miei clienti mi hanno inoltre fornito un video e una foto che confermano quanto realmente accaduto. Non abbiamo nulla contro i cani né tanto meno contro i diversamente abili che sono i benvenuti nella nostra spiaggia”.

Il video dei bagnanti

 

 

 

 

 

 

 

 

Segui Imperiapost anche su: