Home, Imperia — 10 settembre 2018 alle 14:11

IMPERIA: “VIA LIBERA AL CENTRO COMMERCIALE”.RT, SI ALLONTANA L’INCUBO FALLIMENTO, REVOCATO LO SCIOPERO DEL 14 SETTEMBRE/IL SUMMIT

Passo avanti fondamentale nella corsa al salvataggio della Riviera Trasporti, società
incaricata della gestione del servizio di trasporto pubblico in provincia di Imperia

di Redazione

RT SINDACATI OK

Passo avanti fondamentale nella corsa al salvataggio della Riviera  Trasporti, società incaricata della gestione del servizio  di  trasporto  pubblico in provincia di Imperia. Al termine del summit odierno, tenutosi in Prefettura, i sindacati (Cgil, Cisl, Uil e Ugl) hanno revocato lo sciopero programmato per il prossimo 14 settembre.

Decisivo l’atto presentato questa mattina dal Comune  di  Sanremo, con il quale la Giunta Biancheri ha dato il via libera alla variante per la realizzazione di un centro  commerciale in luogo del deposito della Rt a Sanremo. Un passaggio chiave, in quanto con la cessione della suddetta struttura e di quella di Ventimiglia, la Riviera Trasporti incasserà gli introiti necessari per mettere in sicurezza il bilancio e scongiurare il fallimento.

La società incaricata della gestione del servizio di trasporto pubblico in provincia di Imperia, infatti, è alle prese con un bilancio deficitario, in rosso per un milione e 420 mila euro, e rischia seriamente il concordato preventivo.

 All’incontro erano presenti il Prefetto Silvana Tizzano, il presidente della Provincia Fabio Natta, il Sindaco di Sanremo Alberto  Biancheri, l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Ventimiglia Gabriele  Campagna, il presidente e il direttore generale di Rt, Riccardo  Giordano e Sandro  Corrado, e i rappresentanti sindacali, Garibaldi e Ioanna (Cgil), Massa e Silvestri (Cisl), Balbo e Parodi (Uil) e Merlino e Loffredo (Ugl).

Riccardo Giordano

“Sono moderatamente soddisfatto. C’è un importante atto  scritto del Comune di Sanremo che ci consente di confidare in una soluzione positiva della vendita del deposito di Sanremo. Ci sono ancora alcuni aspetti che devono essere percorsi, perché bisogna trovare dei finanziatori, però è stato fatto un passo avanti significato per la salvezza della Riviera Trasporti”.

Alberto Biancheri

“Abbiamo presentato una delibera di indirizzo dove fissiamo dei vincoli per Riviera Trasporti da seguire perché la variante al piano regolatore possa essere concessa. Quali in vincoli? Si a un centro commerciale, ma no alimentari e no vestiario. Si, invece, informatica, sport, sanità, articoli per la casa. Ora tocca alla Rt presentare un progetto che segua le nostre indicazioni. E’ stato un atto complesso, anche sofferto, ma necessario, per dare continuità alla Riviera Trasporti e scongiurare una crisi finanziaria”.

Alessandro Merlino (Ugl)

“Abbiamo deciso insieme alle altre organizzazioni sindacali Cgi, Cisl e Uil di revocare lo sciopero del 14 settembre. Nella riunione odierna il Sindaco del Comune di Sanremo si è presentato con una delibera di giunta che percorre la direzione auspicata per salvare RT . Le segreterie sindacali rimangono comunque vigili e attente su tutte le situazioni aziendali e no al fine di non penalizzare utenza e personale” .