Attualità, Home — 15 settembre 2018 alle 09:36

MAGDA È TORNATA A CASA. TROVATA DALLA POLIZIA NEI PRESSI DELLA STAZIONE DI GENOVA, MANCAVA DA CASA DA FERRAGOSTO/ I DETTAGLI

Finita anche l’angoscia di mamma Alberta e di papà Alessandro che attraverso il programma le avevano fatto un appello affinché tornasse a casa.

di Redazione

magda ok-2

Magda è tornata a casa. La studentessa del liceo artistico scomparsa lo scorso 15 agosto è stata rintracciata da una volante della polizia di Stato nei pressi della stazione di Genova. Termina così, a un mese esatto dalla sua scomparsa, la fuga volontaria della 16enne imperiese la cui storia è stata raccontata lo scorso mercoledì’ sera dal programma televisivo “Chi l’ha visto”, in onda su Rai 3. Finita anche l’angoscia di mamma Alberta e di papà Alessandro che attraverso il programma le avevano fatto un appello affinché tornasse a casa.

La giovane era scomparsa lo scorso 15 agosto da Oneglia per poi essere ripresa dalle telecamere di sorveglianza il 24 agosto a San Lorenzo al Mare. Poi, qualche giorno dopo, una chiamata da un numero olandese e l’intenzione di recarsi in Francia fino all’annuncio di tornare a casa. Quel sabato, però, non è tornata e le ricerche della polizia non si sono fermate fino al ritrovamento. I genitori hanno così potuto riabbracciare la giovane che dovrà spiegare, anche alle forze dell’ordine, dov’è stata in questo mese, con chi ma soprattutto perché ha deciso di abbandonare la sua famiglia.