Cronaca, Home — 27 settembre 2018 alle 19:57

OMICIDIO A SANREMO: ACCOLTELLATO A MORTE IL MEDICO LEGALE GIOVANNI PALUMBO. ARRESTATO UN 54ENNE, AVREBBE AGITO PER VENDETTA/ FOTO E VIDEO

Il 54enne avrebbe agito per vendetta, sembra per una perizia medico legale firmata dalla vittima.

di Redazione

42626082_486019691877689_6936377117957423104_n

Iniziano a delinearsi i contorni dell’efferato omicidio del medico legale Giovanni Palumbo, 61 anni, avvenuto questo pomeriggio poco dopo le 18 nello studio di  via Fratti in zona San Martino a Sanremo. 

Ucciso a coltellate il medico legale Giovanni Palumbo, arrestato un 54enne

L’uomo fermato dai carabinieri, si tratterebbe di un 54enne , Vincenzo Mercurio, residente a Ventimiglia, noto alle forze dell’ordine, avrebbe suonato alla porta del medico legale e gli avrebbe inferto tre coltellate, quella letale alla gola. 

Il collega di studio ha prontamente chiamato il 112 mentre l’omicida, paziente del medico, si è dato alla fuga interrotta dai militari che si erano diretti sul posto a tutta velocità. L’uomo, con ancora le mani sporche di sangue, si è così consegnato ai carabinieri senza opporre resistenza. Il 54enne avrebbe agito per vendetta, sembra per una perizia medico legale firmata dalla vittima.

Mentre si consumava l’omicidio, racconta il collega di studio, l’omicida, ora ricoverato al pronto soccorso, avrebbe urlato alla vittima: “mi hai rovinato!”.

Sul posto, oltre ai carabinieri anche il Pubblico Ministero Luca Scorza Azzarà. Palumbo era molto conosciuto anche a Imperia e lavorava principalmente con le assicurazioni e con privati.