Imperia: vela, addio al sogno Coppa America. Sfuma il progetto “Columbus 2021”

Attualità Imperia

Non solo, Imperia sognava, grazie a Columbus 2021 di ospitare anche una delle regate di avvicinamento alla Coppa America

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È una settimana nera per la città di Imperia che in pochi giorni ha visto andare in fumo prima il circuito Panerai Classic Yacht Challenge, di cui facevano parte le Vele d’Epoca , la cui organizzazione è ora a rischio e successivamente l’ambizioso progetto “Columbus 2021“.

Imperia: tramonta il progetto “Columbus 2021”

Nel settembre scorso il Comune di Imperia aveva annunciato in pompa magna, durante le Vele d’Epoca, il coinvolgimento, attraverso un accordo tra lo Yacht Club e il consorzio “Columbus 2021“, in un progetto ambizioso che avrebbe permesso al capoluogo ligure di mettere a disposizione porto e campo di regata per gli allenamenti del veliero “Columbus 2021” e del suo equipaggio , sfidanti di New Zealand , per la prossima Coppa America di vela, in programma a Oakland. Il Comune aveva già individuato l’area da destinare agli equipaggi, ovvero l’ex Salso.

Non solo, Imperia sognava, grazie a Columbus 2021 di ospitare anche una delle regate di avvicinamento alla Coppa America.

Un sogno destinato a rimanere tale, in quanto l’accordo tra lo Yacht Club Imperia e Columbus 2021 è miseramente tramontato. Il consorzio infatti non ha neanche provveduto a depositare nei termini l’iscrizione alla Coppa America.

Sarà la città di Cagliari ad ospitare le regate di avvicinamento alla Coppa America.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!