Imperia: molo di Oneglia, il Governo stoppa il finanziamento da 8 milioni di euro. L’On. Mulè scrive al Sindaco Scajola. “Bocciato il mio emendamento”/Il caso

Imperia Politica

Il Comune di Imperia rischia seriamente di perdere gli 8 milioni di finanziamento statale per i lavori di ripristino e messa in sicurezza del molo lungo di Oneglia.

Il Comune di Imperia rischia seriamente di perdere gli 8 milioni di finanziamento statale per i lavori di ripristino e messa in sicurezza del molo lungo di Oneglia gravemente danneggiato dalla violenta mareggiata dell’ottobre scorso. A comunicarlo al Sindaco di Imperia Claudio Scajola, l’Onorevole di Forza Italia Giorgio Mulè con una lettera recapitata al primo cittadino nei giorni scorsi.

Molo lungo di Oneglia: a rischio il finanziamento da 8 milioni di euro

Perché il Comune di Imperia potesse beneficiare del finanziamento in oggetto, l’On Mulè aveva presentato nei giorni scorsi un emendamento alla legge di stabilità, bocciato però dalla Commissione Bilancio della Camera dei Deputati.

“Allo scopo di ripristinare l’opera nel più breve tempo possibile – ha scritto l’On. Mulè nella lettera inviata a Scajola – ho presentato, sulla scorta dei documenti che mi hai inviato, un emendamento alla legge di stabilità (il 79.64) che prevede di destinare al Comune di Imperia risorse straordinarie pari a 8 milioni di euro per l’anno 2019. L’emendamento, che ha avuto il convinto sostegno di tutto il gruppo di Forza Italia, è stato bocciato in commissione Bilancio alla Camera dei deputati”.

Il Parlamentare di Forza Italia annuncia nella missiva l’intenzione di non arrendersi.

Lo ripresenterò in Aula dove, però, rischia di non essere discusso se verrà posta la questione di fiducia sul provvedimento. Nel qual caso presenterò un ordine del giorno per impegnare il Governo a destinare i fondi così come previsto nell’emendamento […] se la questione non dovesse risolversi, interverrò tra pochi giorni con un emendamento nel Dl fiscale dove, all’articolo 24-quater, è prevista l’istituzione di un ‘Fondo per gli investimenti delle regioni e delle province autonome colpite da eventi calamitosi’ verificatisi nei mesi di settembre e ottobre 2018″.

Molo lungo di Oneglia: le rassicurazioni dell’On. Mulè

“Quel che deve essere chiaro – dichiara l’On. Mulè, contattato da ImperiaPost – è che entro la fine dell’anno, Imperia deve avere una risposta concreta che assicuri il ripristino del Molo. In questa direzione andava il mio emendamento alla legge di stabilità che avrebbe assicurato fondi per 8 milioni necessari ai lavori. Si sarebbe trattato di una certezza a fronte delle promesse fatte dopo i danni dell’ottobre scorso. So infatti che il Governo si è impegnato con il Comune e la Regione a destinare a Imperia i soldi per far partire i lavori attraverso stanziamenti da dividere in tutta Italia per i disastri seguiti al maltempo, ma ribadisco: Imperia ha bisogno di certezze. Per questo motivo riproporrò l’emendamento in aula, anche sotto forma di ordine del giorno, in modo da impegnare l’esecutivo”.

Segui Imperiapost anche su: