In provincia di Imperia stipendi “da fame”: ultima del Nord Italia con una retribuzione media annua di 26.461 euro lordi/Il report

Attualità Imperia Provincia

Imperia è la 73ª provincia italiana in quanto a stipendi, con una media annuale di 26.461 euro lordi, statistica tutt’altro che positiva per il ponente ligure, già bocciato sul fronte della qualità della vita

Il dato emerge dalla “Geography Index”, classifica sulla retribuzione media rilevata nelle 107 province italiane.

Cos’è la Geography Index

Il report contiene la graduatoria retributiva delle 20 regioni italiane e la graduatoria delle 107 province, suddivise in 3 “fasce di merito” (i verdi dal primo al 36° posto, gli arancioni dal 37° al 72°, i rossi dal 73° al 107°). Viene dedicata una scheda ad ogni regione, contenente le RAL (Retribuzione Annua Lorda) medie complessive per ogni provincia, con la differenza percentuale rispetto alla media regionale e la posizione nella graduatoria totale. Per ogni provincia viene inoltre indicata la posizione nella classifica del JP Geography Index pubblicata nel 2017 e il numero di posizioni guadagnate o perse in graduatoria.

Il Geography Index si basa sulle rilevazioni effettuate dal sito www.stipendiogiusto.jobpricing.it tra il 2014 e il 2018. JobPricing è stato utilizzato da circa 800 mila utenti e il Database di profili retributivi è costituito da circa 400 mila osservazioni.

Le classifiche sono state elaborate tenendo esclusivamente come riferimento la Retribuzione Annua Lorda (RAL). Per ottenere la retribuzione media di ogni provincia si è considerata la composizione di Dirigenti, Quadri, Impiegati e Operai all’interno della provincia stessa, ottenuta tramite l’elaborazione dei Dati Trimestrali sulle Forze di Lavoro (fonte Istat).

Stipendi da fame: la provincia di Imperia al 73° posto

La provincia di Imperia si colloca al 73° con una media annuale di 26.461 euro lordi. Imperia, che ha perso sette posizioni rispetto al 2017, risulta essere ultima, non solo in Liguria, dietro alle province di Genova (6ª, con 31.469 euro), Savona (57ª, con 27.489 euro) e La Spezia (59ª, con  27.465 euro), ma in tutto il Nord Italia, dove la media è di 30.622 euro lordi (al Centro è di 28.569 euro e al Sud di 25.961 euro). In Italia, invece, la media è di 29.358 euro lordi.

Considerando il costo media della vita, molto più alto rispetto al Sud, la provincia di Imperia risulta una delle peggiori in Italia.

Per la cronaca, in testa alla classica c’è la provincia di Milano con una media annuale pari a 34.302 euro lordi, davanti a Monza Brianza (32.161 euro) e Bolzano (31.946 euro).

Clicca qui per consultare il report completo.