Imperia: mercatino natalizio di via della Repubblica “a metà”. La replica delle associazioni presenti: “Nessuna imposizione, l’amministrazione ci è venuta incontro”

Attualità Imperia

Continua il botta e risposta tra le associazioni che da anni hanno fatto parte del tradizionale mercatino natalizio di via della Repubblica a Oneglia.

mercato-natale-via-repubblica-imperia

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Continua il botta e risposta tra le associazioni che da anni hanno fatto parte del tradizionale mercatino natalizio di via della Repubblica a Oneglia.

Il mercatino natalizio di via della Repubblica “a metà”

Quest’anno, con grande sorpresa da parte di tutti i cittadini, il mercatino natalizio si è presentato in sola metà della via, sotto i portici “a mare”.  Per motivare la scelta di non esporre la propria merce, l’associazione Hobbymania ha spiegato a ImperiaPost di essere stata costretta a rinunciare al mercatino a causa delle richieste del Comune “eccessive e non affrontabili”.

La replica delle associazioni presenti quest’anno

“Sono Antonella Martelli Presidente dell’associazione Mani in Arte, una delle due associazioni che hanno partecipato e organizzato il Mercatino di Natale di Via della Repubblica. Volevo fare delle precisazioni a questo riguardo. Il Comune inizialmente ha richiesto delle paratie rigide per poterci riparare dal freddo, dandoci comunque il tempo e la possibilità di avere un preventivo per la spesa. A conti fatti, la cifra di circa 12.000 euro, era troppo alta per TUTTI. È stato cosi proposto, in comune accordo dalle quattro associazioni, di poter esporre con gazebo bianchi tutti uguali.

L’ Assessore Gianmarco Oneglio ha appoggiato la nostra richiesta, a condizione che venissero addobbati con decoro e a tema natalizio, abbellendo con alberi di Natale, luci e ghirlande. Siamo TUTTE associazioni senza scopo di lucro, ma per permettere ai nostri artigiani/commercianti di poter lavorare, ci siamo fatti carico delle spese, non eccessivamente alte.

Il nostro scopo è stato quello di rendere il mercatino piu festoso, e non eravamo disposti a rinunciare, visto che i partecipanti si preparano mesi prima. Anche se ci siamo trovati dimezzati pochi giorni prima dell’inizio, ci sarebbe dispiaciuto non svolgere il consueto Mercatino di Natale ad Imperia; a noi come ad Antonio Fabiano e Laura Caccio’, organizzatori de “La Luna”. Questa associazione ha deciso di ritirarsi ma gli organizzatori hanno scelto di appoggiarsi all’ Associazione Mani in Arte piuttosto che rinunciare totalmente. È stato un gesto solidale che ci rende soddisfatti del nostro operato.

L’ Associazione Mani in Arte e il Popolo delle Terrazze ringraziano il Sindaco Scajola, gli Assessori Oneglio e Gandolfo per la disponibilità e la fiducia che hanno posto in noi”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!