Imperia: addio parcheggi gratis sul mare. In estate si pagherà a Oneglia e Borgo Prino/I dettagli

Attualità Imperia

Tra le novità del nuovo piano parcheggi presentato oggi, mercoledì 24 aprile, in Comune, a Imperia, le modifiche per quel che concerne il lungomare di Oneglia, in particolare via Novaro, e Borgo Prino, in particolare via Lamboglia.

Nelle aree in questione, adiacenti le spiagge, infatti, i parcheggi, da sempre gratuiti, saranno a pagamento durante la stagione estiva, dal 1° giugno al 30 settembre, festivi compresi.

Imperia: Lungomare di Oneglia, parcheggi saranno a pagamento

Nel dettaglio, i parcheggi saranno a pagamento lato mare e lato monte, sino alla chiesa di Borgo Peri. Da Borgo Peri sino alla Galeazza, invece, saranno a pagamento solo sul lato mare.

La tariffa, in vigore anche nei giorni festivi, dalle 8 alle 19,30, sarà di 1.50 euro, con sconto del 20% per i residenti. 

In totale i parcheggi che diventeranno a pagamento nella stagione estiva sono circa 200.

Imperia: Borgo Prino, parcheggi saranno a pagamento

In via Lamboglia, a Borgo Prino, si pagherà 1.50 euro (con sconto del 20% per i residenti) dal 1° giugno al 30 settembre, dalle 8 alle 22. Sempre a Borgo Prino, sul Lungomare Colombo, nel tratto da via Lamboglia al civico 78, si pagherà per tutto l’anno, dalle 8 alle 22.