Ritrovato a Madrid l’imperiese Giulio Mameli: sta bene. “Rubati cellulare e portafoglio”

Attualità Imperia

Il 23enne ha spiegato alla famiglia di essere stato vittima del furto del cellulare del portafoglio da parte di alcuni coetanei.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

E’ stato ritrovato sano e salvo a Madrid, in Spagna, dove era in vacanza, il 23enne imperiese Giulio Mameli, di cui non si avevano più notizie da domenica 21 aprile. E’ stato lo stesso giovane a mettersi in contatto con i familiari recandosi presso la polizia spagnola. 

Ritrovato a Madrid l’imperiese Giulio Mameli: “rubati cellulare e portafoglio”

Il 23enne ha spiegato alla famiglia di essere stato vittima del furto del cellulare del portafoglio da parte di alcuni coetanei. Rimasto senza soldi e senza telefono, il 23enne, che nel frattempo, da quanto si apprende, si era trasferito a casa di amici, non sarebbe più riuscito a mettersi in contatto con l’Italia.

Solo nella giornata odierna, complice anche il fatto di essere venuto a conoscenza, da una ragazza italiana, delle ricerche avviate dalla famiglia, Giulio si è recato presso un comando di Polizia per mettersi in contatto con la famiglia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!