Imperia: intrappolati nell’ascensore di Borgo Marina, mamma e figli liberati dai Vigili del Fuoco / i dettagli

Cronaca Imperia

Il problema, al momento, non è noto così come non sono note le tempistiche per la riapertura. 

Il sindaco Scajola, da “cristiano peccatore” (parole sue) dovrebbe sapere che i miracoli li fa solo il Signore, soprattutto quando si parla dei tre ascensori pubblici di Porto Maurizio.

Abbiamo fatto un miracolo in 10 mesi, funzionano” aveva dichiarato solo lunedì scorso in conferenza stampa sul tema. Nei giorni scorsi il rumore della gomma del contrappeso aveva causato l’ennesimo stop, dopo alcuni mesi di fermo per le manutenzioni. Questa mattina, finalmente l’ascensore che sale da Borgo Marina a Corso Garibaldi è stato nuovamente riaperto al pubblico.

Neanche il tempo di svolgere un turno di lavoro, le canoniche 8 ore, però, che una mamma e due bambini sono rimasti intrappolati all’interno della cabina e sono stati costretti a chiamare i vigili del fuoco per essere liberati. Sul posto sono anche intervenuti i tecnici che hanno disposto una nuova chiusura. Il problema, al momento, non è noto così come non sono note le tempistiche per la riapertura. 

Segui Imperiapost anche su: