Imperia, trasporto scolastico: bando deserto, Comune nei guai. “Dispiace, ma troveremo una soluzione”

Attualità Imperia

È andata deserta la gara indetta dal Comune di Imperia per l’affidamento del servizio di trasporto scolastico, per il triennio 2019-2022. 

È andata deserta la gara indetta dal Comune di Imperia per l’affidamento del servizio di trasporto scolastico, per il triennio 2019-2022.

Servizio di Scuolabus a Imperia: bando deserto

L’appalto del servizio di trasporto scolastico, ad oggi, e da molti anni, in capo alla Riviera Trasporti, è in scadenza a giugno 2019. Per questo motivo, il Comune aveva deciso di indire una gara finalizzata all’individuazione di un nuovo soggetto per coprire il periodo compreso tra il 2019 e il 2022, rinnovabile per altri tre anni, al fine di garantire il servizio rivolto agli studenti delle scuole cittadine primarie e secondarie di primo grado statali.

L’appalto ha un valore di 561 mila euro (1.122.000 euro contando l’opzione del rinnovo).

Il termine di presentazione delle offerte scadeva in data il 15 maggio, ma non è pervenuta alcuna offerta.

“Tutto pensavo tranne che non fosse appetibile – commenta l’assessore Luca VolpeMi dispiace, certamente, ma non mi crea un mal di pancia.  Ci sono gli strumenti per riparare la questione in tempi brevi, massimo due settimane. E’ chiaro che entro settembre deve essere tutto a posto. Le norme ci posso venire incontro per quel che concerne un eventuale  affidamento diretto. Vedremo come muoverci. Un altro bando? I bandi costano cari. Ci ragioniamo in questi giorni”.

Le caratteristiche del servizio

Il servizio prevede il trasporto da e per le Scuole primarie e secondarie di primo grado, statali, site nel territorio del Comune di Imperia; viene effettuato dal lunedì al venerdì, nei giorni di scuola previsti dal calendario scolastico regionale, secondo gli orari di apertura e chiusura delle attività decisi dalle Direzioni Didattiche.

Il servizio pomeridiano si effettua nella fascia tra le ore 13.00 e le ore 13.30 per la scuola primaria impostata a “modulo “ e la scuola “secondaria di primo grado” e nella fascia tra le ore 15.30 e le ore 17.00 per la scuola primaria impostata a “tempo pieno” e per la scuola dell’infanzia.

Eccezionalmente possono usufruire del trasporto, previa autorizzazione del Servizio Prima Infanzia e Attività Scolastiche del Comune di Imperia, anche i bambini che si avvalgono del servizio scolastico di doposcuola.

Segui Imperiapost anche su: