Imperia: duomo di Porto Maurizio gremito per l’ultimo saluto a Rafael Baroni. “Ricordate sempre il suo entusiasmo”

Attualità Imperia

Presenti familiari, amici e anche numerosi giocatori dell’Imperia Calcio, compagni del 19enne.

Duomo di Porto Maurizio gremito oggi, sabato 3 agosto, per l’ultimo saluto a Rafael Baroni, il 19enne morto lo scorso lunedì dopo essere precipitato sugli scogli ad Andora.

Presenti familiari, amici e anche numerosi giocatori dell’Imperia Calcio, compagni del 19enne.

Addio a Rafael Baroni: folla al Duomo di San Maurizio

Il parroco Don Lucio Fabbris ha ricordato Rafael con una toccante omelia.

“Nella vita di Rafael c’era già l’avventura nell’attività sportiva, calcistica, verso la sua pienezza d’uomo. Quando l’attività agonistica è sana è come una pianta che cresce rigogliosa. Penso al video che riprende la sua gioia dopo un gol segnato, quasi una specie di estasi del colpo riuscito, che continua con una corsa a scartare i compagni festanti per andare dall’allenatore che lo attendeva gratificato.

Immaginate così la vita di Rafael, l’estro per la giocata vincente, correre lungo il campo dell’eternità, mettere le mani in quelle aperte di Dio accogliente che si congratula e lo abbraccia.

Dio lo sta accompagnando su questo campo dell’eternità per la sua partita definitiva che lo rende un campione della vita”.

Segui Imperiapost anche su: