Imperia: corsi di formazione “fantasma” in scuola parrucchieri. A processo Paolo Gori/I dettagli

Giudiziaria Imperia

Gori è difeso dall’avvocato Marco Bosio che, contattato da ImperiaPost, ha dichiarato: “Ritengo non vi siano condotte penalmente rilevanti e attendo il dibattimento per sviluppare la tesi difensiva”.

E’ stato rinviato a giudizio per indebita percezione di erogazioni dello Stato e falso Paolo Gori, titolare e fondatore della scuola di formazione per parrucchieri Gori Hair School, con sede a Imperia e Taggia.

Imperia: a processo il 16 settembre Paolo Gori, titolare della Gori Hair School

Il processo prenderà il via il prossimo 16 settembre, in Tribunale, a Imperia. L’inchiesta che ha portato al rinvio a giudizio è condotta dalla Guardia di Finanza, Compagnia di Imperia e verte sui corsi di formazione ed abilitazione all’esercizio di parrucchiere.

L’ipotesi accusatoria è che vi siano irregolarità (falsi) sui registri di frequenza che avrebbero in qualche modo permesso alla Gori Hair School di percepire fondi provinciali non dovuti per la realizzazione dei corsi e di rilasciare attestati senza che gli aspiranti parrucchieri ne avessero titolo.

Gori è difeso dall’avvocato Marco Bosio che, contattato da ImperiaPost, ha dichiarato: “Ritengo non vi siano condotte penalmente rilevanti e attendo il dibattimento per sviluppare la tesi difensiva”.

Segui Imperiapost anche su: