Imperia: migranti, nuovo atto vandalico ai danni della Cooperativa Jobel. Danneggiato l’ingresso / Le immagini

Cronaca Cronaca Imperia

Anche in questo caso, la Cooperativa è intenzionata a sporgere denuncia nella speranza di individuare i responsabili degli atti vandalici. 

Un altro atto vandalico ai danni della Cooperativa Jobel. Questa mattina, infatti, i responsabili dell’ente, che si occupa dell’accoglienza e gestione dei migranti sul territorio, recandosi alla sede di via XXV Aprile, hanno trovato l’interruttore per l’apertura della saracinesca completamente divelto e i cavi elettrici strappati.

Nuovo atto vandalico alla Cooperativa Jobel

Si tratta dell’ennesimo episodio nel giro di poco tempo. Poco più di un mese fa, infatti, davanti alla sede della cooperativa era stato trovato un sacchetto pieno di escrementi umani, l’ultimo di una lunga serie. Il fatto era stato denunciato ai Carabinieri.

Anche in questo caso, la Cooperativa è intenzionata a sporgere denuncia nella speranza di individuare i responsabili degli atti vandalici.

Segui Imperiapost anche su: