Imperia, viabilità: 5 nuovi attraversamenti pedonali rialzati in arrivo. “Tre saranno installati in viale Matteotti”

Attualità Imperia

Negli scorsi mesi, le vie interessate sono state ad esempio corso Garibaldi, via Martiri della Libertà e via Nazionale.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

In arrivo 5 nuovi attraversamenti pedonali rialzati per tutelare l’incolumità degli utenti della strada.

Viabilità: presto in città nuovi attraversamenti pedonali rialzati

Recentemente l’amministrazione Scajola ha individuato diversi punti critici nella viabilità cittadina, dove si verificano, statisticamente, maggiori incidenti, per posizionare gli attraversamenti pedonali rialzati.

In particolare, negli scorsi mesi, le vie interessate sono state ad esempio corso Garibaldi, via Martiri della Libertà e via Nazionale.

Come si legge nella determina pubblicata sull’Albo Pretorio, questa decisione “ha prodotto risultati positivi in termini di miglioramento delle condizioni di sicurezza nonché apprezzamento da parte dell’utenza così detta “debole” che ha visto maggiormente tutelata l’incolumità pedonale”.

Inoltre, è stato valutato che “le ripercussioni sul transito veicolare in genere e sui mezzi di soccorso adibiti a servizi di emergenza non hanno registrato problemi sulla regolare fruibilità delle strade interessate al posizionamento dei manufatti in questione”.

Per questi motivi, la ditta Ecotraffic è stata incaricata di realizzare altri 5 attraversamenti pedonali sul territorio comunali, per un costo di 26.840 euro.

“Tre di questi – spiega l’assessore alla Viabilità Antonio Gagliano – sorgeranno in viale Matteotti, all’altezza del palazzo comunale, di Villa Faravelli e dell’incrocio con via delle Valli. Gli altri due, invece, saranno installati in atre zone della città che individueremo secondo una serie di criteri per garantire maggiore sicurezza possibile. L’obiettivo è far rallentare le auto nei punti più critici e far sentire il pedone più sicuro”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!