Imperia: gara appalto rifiuti, affidamento alla De Vizia in dubbio? Nel mirino conteggio punteggi parziali/Il caso

Attualità Imperia

La Commissione giudicatrice si è riunita in seduta pubblica, in autotutela, chiedendo ufficialmente la rielaborazione dei punteggi parziali dell’offerta tecnica.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Colpo di scena nella gara d’appalto per il nuovo servizio di raccolta rifiuti a Imperia. Dopo l’apertura delle buste, il servizio è stato affidato alla società campana De Vizia Transfer Spa, ma nelle ultime ore è emersa una problematica di natura tecnica. 

La Commissione giudicatrice, infatti, nel pomeriggio odierno, 30 agosto, si è riunita in seduta pubblica, in autotutela, chiedendo ufficialmente la rielaborazione dei punteggi parziali dell’offerta tecnica.

Il motivo? Potrebbero esserci delle difformità nel punteggio finale, dovute alla trascrizione nel sistema informatico, tanto che l’aggiudicazione alla De Vizia potrebbe essere rimessa in discussione.

Imperia: gara appalto rifiuti, colpo di scena. Commissione giudicatrice si riunisce in autotutela

I Commissari, nei prossimi giorni (il 5 settembre per l’esattezza) si riuniranno insieme ai tecnici della software house del Comune di Imperia (stazione appaltante) per rielaborare i dati.

Non è escluso che possa cambiare la graduatoria finale (attualmente congelata) che, lo ricordiamo, vede esclusa la Docks Lantera che, nel frattempo, ha già presentato ricorso. 

 

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!