Si aggira per strada con un coltello di 34 cm, 47enne denunciato dalla Polizia/I dettagli

Cronaca

Due denunce nelle ultime ore da parte della Polizia di Stato nel ventimigliese.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Due denunce nelle ultime ore da parte della Polizia di Stato nel ventimigliese.

Ventimiglia: due denuncia della Polizia

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 30 agosto, intorno alle 15.30, la Squadra Volante, a seguito di segnalazione di un cittadino al 112, si portava in via Repubblica ove il richiedente riferiva la presenza di un soggetto che si aggirava per la strada armato di coltello. Sul posto gli operabtori individuavano subito l’uomo, M.R. 47 anni proveniente dalla Slovenia, che veniva trovato in possesso di un pugnale con lama della lunghezza di 20 cm, per una lunghezza complessiva di 34 cm.
L’arma veniva sequestrata dagli agenti e lo straniero denunciato per porto abusivo di armi.

Nella notte, verso le 2 circa, la Sala Operativa del Commissariato, a seguito di una chiamata che segnalava un’aggressione in corso, inviava la Volante in via Tenda. Sul posto gli operatori, dopo aver separato i due uomini contendenti, apprendevano dagli stessi soggetti, un italiano di 33 anni ed uno straniero di 29 anni proveniente dalla Somalia, che era nata tra di loro una discussione e che la situazione era degenerata arrivando i due alle mani.

L’intervento della Volante poneva subito fine alla colluttazione, senza lesioni per nessuno dei due soggetti, i quali rifiutavano l’intervento del personale sanitario. Peraltro, a seguito di identificazione, emergeva che a carico dello straniero vi era un divieto di ritorno nel comune di Ventimiglia. Lo stesso, pertanto, veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per inottemperanza al Foglio di Via emesso nei suoi confronti.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!