Atletica, Mondiali Doha 2019: semifinali 400 m, Davide Re sfiora l’impresa. “Fuori per 8 centesimi, ma soddisfatto”

Sport

Purtroppo, la sua straordinaria performance non è stata sufficiente per accedere alle finali.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

A pochi centesimi dalla finale. È terminata così l’esperienza dell’imperiese Davide Re ai mondiali di atletica che si stanno svolgendo a Doha, in Qatar.

Dopo la vittoria di ieri, l’atleta azzurro si è qualificato alle semifinali dei 400 metri maschili con un tempo di 45”08.

L’imperiese Davide Re alla semifinale dei 400 metri ai mondiali Doha 2019

Questa sera, Re è riuscito a confermare la sua bravura, registrando un tempo di 44”85, arrivando terzo nella sua batteria.

Purtroppo, la sua straordinaria performance non è stata sufficiente per accedere alle finali. A sorpassarlo è stato il giamaicano Bloomfield, con 44”77 (otto centesimi di secondo meno dell’atleta azzurro).

“Davide Re è un atleta straordinario hanno commentato gli speaker – il primo italiano a correre in meno di 45 secondi a un mondiale, già questo è storico”.

“Per così poco mi dispiace – ha commentato Davide Re agli inviati di Rai Sport, una volta saputi i tempi degli atleti delle altre 2 semifinali – ma penso di aver fatto un buon mondiale. Ci rivediamo l’anno prossimo alle Olimpiadi. Per me, aver riconfermato il tempo sotto ai 45 è tanto. Avrei voluto fare il record italiano. Mi rimane quella voglia di rivincita per il prossimo anno”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!