17 Aprile 2024 14:20

Cerca
Close this search box.

17 Aprile 2024 14:20

Immagine di Mussolini su camion in Galleria Gastaldi a Imperia. L’Anpi a Gagliano:”nessuna attenuante, ripassi la nostra storia”

In breve: L'Anpi interviene nuovamente per replicare alle parole dell'assessore Gagliano che ha definito "Bagatella" l'episodio. 

Non si placano le polemiche relative all’immagine di Benito Mussolini posizionata sul vetro anteriore di uno dei mezzi di lavoro utilizzato dalla ditta che sta effettuando i lavori di riqualificazione di Galleria Gastaldi a Porto Maurizio. L’Anpi interviene nuovamente per replicare alle parole dell’assessore Gagliano che ha definito “Bagatella” l’episodio. 

“A proposito di “bagatelle”…Assessore Gagliano, ci spiace per lei, – scrive l’Anpi di Imperia – ma dobbiamo convincerci a chiamare le cose col loro nome: quelle che lei giocosamente definisce bagatelle, quali l’esposizione di simboli, foto, gesti che esplicitamente si rifanno al fascismo, lei che rappresenta le Istituzioni, deve sapere e ricordare che sono reati e come tali la legge Mancino ne prevede la condanna.

Al di là della legge, dell’uso stolido del linguaggio, riteniamo che sia giunta l’ora di finirla di strizzare da complici un occhio verso chi compie queste cosiddette bagatelle, soprattutto da parte di chi ha giurato su una Costituzione a cui deve rispetto e fedeltà: viaggiare sul camion tra la via dedicata alla medaglia d’oro Felice Cascione e passare davanti all’Istituto Storico della Resistenza ostentando l’effige di un figuro che ha dispensato di tragiche “bagatelle” per oltre 20 anni la storia di un popolo, è un’azione che deve essere fermamente condannata senza nessuna attenuante e, se lei, assessore, ne ignora i motivi, la esortiamo a un rapido ripasso della nostra storia, con particolare attenzione alle bagatelle che gli storici chiamano fascismo! Ci CREDA!”

Condividi questo articolo: