Imperia, borgo Prino: area camper terra di nessuno, la rabbia dei residenti. “Allagata e piena di rifiuti, spettacolo indecente” / Foto e video

Attualità Imperia

L’area, in passato, è stata più volte oggetto di segnalazioni da parte dei turisti che lamentavano il degrado e l’impossibilità di utilizzare i posteggi per i camper.

“Allagata e piena di rifiuti”. Così si presenta l’area sosta per camper, chiusa al pubblico da più di un anno, in via dei Giardini a Borgo Prino.

Area sosta camper nel degrado: la rabbia dei residenti

L’area, in passato, è stata più volte oggetto di segnalazioni da parte dei turisti che lamentavano il degrado e l’impossibilità di utilizzare i posteggi per i camper.

Dopo la chiusura al pubblico, a causa dell’inagibilità dovuta ai frequenti allagamenti dell’autorimessa sottostante (di proprietà privata), il luogo è rimasto abbandonato a se stesso e, come purtroppo succede in diversi punti della città poco frequentati, si è riempito di rifiuti.

“Non è possibile assistere a questo brutto spettacolo – affermano i residenti – bisognerebbe trovare una soluzione definitiva ai problemi causati dagli allagamenti, ma, nel frattempo, anche se chiusa al pubblico, è necessario mantenere l’area in una condizione decorosa”.

Segui Imperiapost anche su: