Diano Marina: termosifoni spenti nelle scuole, studenti al freddo. La denuncia di “Diano Riparte”. “Edifici troppo vecchi, si costruisca il nuovo plesso”

Golfo Dianese Politica

Marco Perasso denuncia la mancata accensione dei termosifoni nelle scuole di Diano Marina

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Marco Perasso, del gruppo “Diano Riparte”, interviene, con una nota stampa, per denunciare la mancata accensione dei termosifoni nelle scuole di Diano Marina.

Termosifoni spenti nelle scuole, interviene il gruppo “Diano Riparte”

“Nella giornata di lunedì 11 novembre le scuole dianesi sono rimaste con termosifoni spenti, anche nelle materne. Va da se che, con edifici che risalgono, nei casi più recenti al 1958, i bambini non erano nelle condizioni più ottimali.

Ovviamente se, anzichè far, per due volte, proclami di costruire il nuovo plesso scolastico lo si fosse davvero realizzato, magari in classe energetica “A”, si sarebbe davvero potuto far a meno di accendere i termosifoni con grande beneficio sia per l’ambiente che per le casse comunali a cui non si esita ad attingere per sovvenzionare , con decine di migliaia di Euro, manifestazioni, come windfestival, che hanno ricaduta uguale a zero per l’economia dianese”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!