Imperia: “SOS Famiglie”, 92 persone avranno accesso al contributo economico. “Aiuto concreto a cittadini in difficoltà”

Attualità Imperia

Il progetto, approvato dall’Amministrazione nel dicembre scorso su proposta dell’assessore Luca Volpe, aveva previsto uno stanziamento complessivo di 160 mila euro

Sono 92 in totale gli imperiesi che avranno accesso al contributo economico “SOS Famiglie”.

Il progetto, approvato dall’Amministrazione nel dicembre scorso su proposta dell’assessore Luca Volpe, aveva previsto uno stanziamento complessivo di 160 mila euro rivolto alle famiglie con anziani in casa e agli over 60 impegnati in attività di servizio civico. I beneficiari riceveranno fino a un massimo di 2.000 euro a testa di contributo una tantum.

“Avevamo fatto un appostamento importante di risorse che è risultato di molto superiore alle richieste pervenute”, spiega l’assessore alle Politiche Sociali. “Era un’opzione che avevamo contemplato già in delibera e per questo abbiamo incluso nella graduatoria anche tutta la popolazione anziana già in carico ai Servizi Sociali nel 2019. Quel che conta è comunque il finale: abbiamo dato un aiuto concreto a 92 persone in difficoltà”.

“Incontrerò a breve i dieci nuovi nonni civici che hanno partecipato al bando e che inizieranno la loro attività sul territorio”, prosegue Volpe. “Su indirizzo del sindaco Scajola, stiamo già studiando nuove misure di sostegno alle fasce più deboli, in particolare alle famiglie, che mi auguro di poter presentare già nei prossimi mesi”.

Segui Imperiapost anche su: