Imperia: accusati di aver pestato 25enne alla sagra di Bestagno, tutti assolti in Tribunale / La sentenza

Giudiziaria Imperia

Il PM Maria Paola Marrali aveva chiesto la condanna degli imputati a 1 anno e 8 mesi di carcere.

Tutti assolti. È questa la sentenza pronunciata oggi in Tribunale a Imperia dal giudice Massimiliano Botti nell’ambito del processo che vedeva sul banco degli imputati sei persone, cinque uomini e una donna, accusati di essere gli autori di un pestaggio ai danni di un 25enne albanese (oggi 28 anni), che sarebbe avvenuto il 18 luglio 2015, a Bestagno, frazione di Pontedassio (IM).

La sentenza di assoluzione è arrivata perché “non si è raggiunta la prova del reato”.

Il PM Maria Paola Marrali aveva chiesto la condanna degli imputati a 1 anno e 8 mesi di carcere.

Accusati di aver pestato un 25enne alla sagra di Bestagno: tutti assolti in Tribunale a Imperia

Gli imputati, Nancy Nathalie Van Ersel, Luca Fraate, Diego Fraate, Paolo Gheza, Gabriele Gerini (difesi dai legali Nicla Tallone, Sabrina Tallone, Loredana Modaffari, Cristina Cappellin e Luca Amoretti)erano finiti a processo con l’accusa di lesioni aggravate.

Secondo l’accusa, il 25enne (difeso dall’avvocato Carlo Fossati) sarebbe stato vittima di un pestaggio dopo essere stato accusato, ingiustamente, come emerso successivamente dalle indagini, di violenza sessuale ai danni di una 15enne.

Segui Imperiapost anche su: