Imperia: “Il gioco…mi prendo cura di te”, sabato 22 febbraio a Cristo Re il seminario sulla play therapy/Il programma

Cultura e manifestazioni

La play therapy è infatti una tecnica e un ambito di intervento che usa il gioco e le sue caratteristiche per aiutare soggetti (bambini e adulti) a superare le proprie difficoltà

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il gioco è un’attività fondamentale per i bambini che riveste molteplici significati. Dal gioco libero a quello guidato o suggerito, ogni forma assume un ruolo nello sviluppo del bambino che si mette alla prova in un ambito sicuro, sfidando le sue idee sul mondo o cercando di andare oltre le abilità già acquisite. Ma il suo potere non si ferma qui, è anche una eccezionale terapia.

La play therapy è infatti una tecnica e un ambito di intervento che usa il gioco e le sue caratteristiche per aiutare soggetti (bambini e adulti) a superare le proprie difficoltà.

Il Seminario “IL GIOCO…mi prendo cura di te” organizzato dal Consultorio Diocesano Profamilia in collaborazione con AG@ Associazione Genitori @ttivi, si propone di esplorare il mondo ludico per approfondirne valenze educative e terapeutiche.

La mattinata inizierà sabato 22 febbraio, alle ore 8.45, con l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti; introdurrà i lavori la dott.ssa Monica Rebuffo, psicologa psicoterapeuta e direttrice del Consultorio Diocesano Profamilia eseguiranno i contributi del dott. Marco Scarella, pedagogista e della dott.ssa Barbara Marino, educatrice socio-pedagogico con Master in Play Terapy; in chiusura ci saranno gli interventi di AG@ Associazione Genitori @ttivi e di Isabella Biscaglia Giancola, insegnante di Shaolin, Difesa personale e Martial Theatre.

Il Seminario si terrà presso il Teatro di Cristo Re in via Trento 11 a Imperia.

La partecipazione è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione telefonando alla segreteria del Consultorio dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle 11:30 e dalle 16 alle 18, al numero 0183297677.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!