Diano Marina, raccolta rifiuti: addio ad Ata, dal 24 febbraio arriva la San Germano Spa del gruppo Iren/ i dettagli

Attualità Golfo Dianese

L’incarico alla San Germano sarà fino al 31/12/2020 e avrà un costo pari € 1.603.293,41 (IVA inclusa). 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Sarà la società SAN GERMANO Spa (controllata dal IREN), con sede a Torino a gestire dal prossimo 24 febbraio 2020 il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani nel comune di Diano Marina. È questa la decisione assunta dall’amministrazione Chiappori a fronte delle problematiche interne alla ditta Ata di Vado Ligure che non avrebbe potuto garantire il servizio nel dianese nei prossimi mesi.

Il comune di Diano Marina entrò in ATA il 25 agosto del 2017 acquisendo una piccola partecipazione societaria garantendo così il servizio in “house” in attesa della gara d’ambito in capo alla Provincia di Imperia.  L’incarico alla San Germano sarà fino al 31/12/2020 e avrà un costo pari € 1.603.293,41 (IVA inclusa). 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!