Coronavirus: silenzio, Imperia ricorda le vittime dell’epidemia/Foto e Video

Attualità Coronavirus

Anche Imperia si è fermata per un minuto per ricordare le vittime dell’emergenza Coronavirus.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Anche Imperia si è fermata per un minuto per ricordare le vittime dell’emergenza Coronavirus. Il Sindaco Claudio Scajola, di fronte al Comune, con le bandiere a mezz’asta, ha osservato un minuto di silenzio, per poi onorare l’inno d’Italia, aderendo all’invito del presidente di Anci, Antonio Decaro, a presentarsi con la fascia davanti al proprio Municipio “per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l’uno all’altro”.

Una cerimonia toccante che il Sindaco ha trasmesso in diretta sulla propria pagina Facebook.

Alle ore 12 la tromba del M° Fiorentino Serriello ha suonato il silenzio, accompagnando la discesa a mezz’asta della bandiera italiana. Al termine, dalla sommità di Palazzo Civico, la campana ha suonato a morto, in ricordo delle vittime del Coronavirus, tra le quali il consigliere comunale imperiese Claudio Ghiglione.

Dopo l’ultimo rintocco, il M° Serriello ha eseguito l’Inno d’Italia, allo scopo di rimarcare l’orgoglio dimostrato dagli italiani in questo momento di massima difficoltà e di sostenere l’operato di chi ogni giorno è impegnato in prima linea: dagli operatori sanitari agli uomini della Protezione civile, da chi presta assistenza a chi è sul posto di lavoro per garantire i beni e i servizi necessari.

Coronavirus, Imperia: un minuto di silenzio per le vittime

“Per ricordare le vittime dell’epidemia, per salutare l’amico Claudio, per onorare gli operatori sanitari e tutti coloro che sono in prima linea in questa battaglia – ha dichiarato Scajola – Per darci sostegno e guardare al futuro con speranza” ha dichiarato il primo cittadino”.

MINUTO DI SILENZIO E BANDIERE A MEZZ'ASTAPer ricordare le vittime dell'epidemia, per salutare l'amico Claudio, per onorare gli operatori sanitari e tutti coloro che sono in prima linea in questa battaglia. Per darci sostegno e guardare al futuro con speranza.

Pubblicato da Claudio Scajola su Martedì 31 marzo 2020

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!