Coronavirus, Diano Marina: segnalato dai vicini, turista lombardo multato dalla Polizia Municipale

Coronavirus Cronaca Cronaca Golfo Dianese

L’ennesima multa per il mancato rispetto dei divieti di spostamento imposti dal Governo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Pizzicato in vacanza nella sua seconda casa di Diano Marina, 51enne lombardo multato dalla Polizia Municipale. È successo oggi nella città degli aranci.

Si tratta dellennesima violazione delle misure restrittive imposte dal Governo per arginare l’emergenza Coroanvirus, riscontrata dalle forze dell’ordine.

Coronavirus, Diano Marina: 51enne lombardo multato

Gli agenti della municipale, nell’ambito dei controlli imposti dal Sindaco Giacomo Chiappori, grazie alla segnalazione di alcuni residenti, hanno pizzicato un 51enne della provincia Monza e Brianza che si trovava all’interno della sua seconda casa a Diano Marina. Secondo quanto ricostruito l’uomo è arrivato in riviera venerdì scorso.

Il 51enne è stato quindi sanzionato con una multa di 400 euro.

“Questi atteggiamenti sono da condannare – ha affermato il Sindaco Giacomo Chiappori – non solo perché in violazione di legge, ma sopratutto per la pericolosità sanitaria della situazione. Non possiamo permetterci di sovraccaricare le nostre strutture sanitarie che sono già in sofferenza”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!