Coronavirus, Diano Marina: la generosità degli albergatori. “14 quintali di derrate alimentari a chi ha bisogno” / Le immagini

Attualità Coronavirus

L’iniziativa è stata ideata da Federalberghi del Golfo dianese, con la collaborazione del Comune di Diano marina, la Polizia Municipale e la Protezione civile di Diano marina.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Raccolti e donati 14 quintali di derrate alimentari alle persone bisognose al Palazzetto dello Sport di Diano Marina. Sono questi i numeri dell’iniziativa ideata da Federalberghi del Golfo dianese, con la collaborazione del Comune di Diano marina, la Polizia Municipale e la Protezione civile di Diano marina.

Coronavirus, Diano Marina: grande successo per l’iniziativa  solidale di Federalberghi

“L’idea mi è venuta guardando la mia cantina piena di merci che sarebbero servite per la stagione – racconta a ImperiaPost il presidente di Federalberghi Americo Pilati.

Pensando che probabilmente anche i miei associati potevano avere della merce in magazzino, li ho chiamati proponendo loro l’idea di donarne ai bisognosi. Ha aderito quasi tutta la totalità degli albergatori, circa 45, raccogliendo in totale 14 quintali di derrate alimentari.

L’iniziativa è stata subito accolta dal comandante della Polizia Municipale Franco Mistretta e l’ex comandante Daniela Bozzano, dal Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori, dalla Protezione Civile, dalla segretaria di Confcommercio Alessia Bosi. Hanno aderito anche la Cooperativa Azzurra, Cooperativa d’acquisto del Golfo Dianese.

La distribuzione è iniziata questa mattina. I servizi sociali del Comune hanno individuato le famiglie bisognose e abbiamo confezionato sacchetti in base al nucleo familiare e alle esigenze (ad esempio in caso di diabetici..).

È stato un grande lavoro. Non pensavo che si fossero così tante persone bisognose a Diano e mi si è riempito il cuore. Continueremo fino a esaurimento scorte”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!