Coronavirus, Imperia: multe a commercianti per blitz in Comune, parla Marco Scajola. “Invito autorità a non procedere”

Attualità Coronavirus Imperia

“Massima solidarietà ai commercianti che in questi giorni hanno manifestato in vari Comuni della nostra provincia”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

“Massima solidarietà ai commercianti che in questi giorni hanno manifestato in vari Comuni della nostra provincia”. Lo afferma l’assessore regione Marco Scajola in relazione alla possibilità, da parte della Questura di Imperia, di sanzionare gli esercenti che giovedì mattina hanno consegnato una lettera, firmata da 148 attività,  al primo cittadino per chiedere interventi a sostegno della categoria dei baristi e dei ristoratori, travolta dall’emergenza Coronavirus.

Coronavirus, Imperia: multe ai commercianti, parla assessore regionale Scajola

“L’emergenza sanitaria – si legge in una nota stampa – ha comportato una crisi economica per molte famiglie. Chi è sceso in piazza lo ha fatto nel pieno rispetto delle regole sanitarie ed ha manifestato in modo pacato. Invito gli organi competenti a non procedere contro chi ha voluto esprimere la propria difficoltà economica in un momento così difficile ed ha agito per tutelare il proprio lavoro e la propria famiglia”.

L’assessore regionale Marco Scajola interviene a poche ore dal Sindaco di Imperia Claudio Scajola. Anche il primo cittadino del capoluogo ponentino ha chiesto alle autorità di non procedere contro i commercianti, già alle prese con una situazione di profondo disagio per via dell’emergenza Coronavirus.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!