Imperia: spostamento Mercato Oneglia, pace fatta tra ambulanti e amministrazione. “Domani si parte. In futuro troveremo location definitiva” / Foto e video

Attualità Imperia

Ecco com’è andato l’incontro tra gli ambulanti e l’amministrazione sullo spostamento del mercato di Oneglia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Pace fatta tra gli ambulanti del Mercato di Oneglia e l’amministrazione. Dopo aver protestato più volte contro la decisione del Comune di spostare i banchi dal centro alla zona della Banchina Aicardi e piazzale Maestri del Commercio, oggi il clima si è disteso grazie all’incontro organizzato in Comune, alla presenza del Sindaco Claudio Scajola e dell’assessore Gianmarco Oneglio, e il mercato, domani, potrà ripartire.

Nel dettaglio, gli ambulanti hanno avuto la conferma che si tratta di una soluzione temporanea per garantire il rispetto delle norme anti Covid e che verrà formata una commissione per individuare un’ubicazione definitiva per il mercato.

Claudio Scajola

“Dialogo costruttivo. C’erano state forse incomprensioni, ci sono stati forse dei cattivi maestri che giocavano a rendere incomprensibile quello che invece era facile da comprendere. Il mercato si apre domani, nelle posizioni che avevamo individuato perché siamo obbligati a tenere le distanze, a non fare gli assembramenti e a garantire la sicurezza.

Oggi abbiamo aggiunto che la provvisorietà di cui abbiamo sempre parlato sarà corroborata dalla nomina di una commissione che presiederà l’assessore, con 3 rappresentanti di tutti gli ambulanti, che individuerà una soluzione definitiva per il mercato, perché anche quell’area lì è provvisoria perché avrà un utilizzo diverso.

Per cercare di conciliare fra tutti, abbiamo deciso di metterci insieme per trovare soluzioni. La verità è che nessuno ha ancora soluzioni alternative. Se le troveranno saremo ben contenti. Questa non può essere la soluzione definitiva perchè quell’area servirà per altri scopi. Un incontro quindi positivo”.

 

Claudio Campanini

Ringraziamo l’amministrazione per il dialogo aperto. Il sindaco si è reso disponibile all’approfondimento delle tematiche e a trovare un’alternativa eventualmente con il tempo e con il consenso di tutti.

Da domani apriamo, l’indicazione nostra sarà quella di essere operativi e poter finalmente tornare a incassare, che per noi è vitale.

La soluzione è temporanea. Il sindaco si è impegnato, non avevamo dubbi, nell’assicurare che si tratta di uno spostamento temporaneo in attesa di trovare un’ubicazione idonea al mercato.

È cambiato il nostro stato d’animo perchè siamo stati tranquillizzati e siamo certi che la sistemazione è provvisoria. Poi, effettivamente è difficile sistemare in un modo diverso.

Si è lavorato nell’ottica dell’interesse di tutto, soprattutto.

Non direi che abbiamo avuto cattivi maestri, ma abbiamo avuto una valutazione oggettiva della posizione. Chiaramente, ci sono delle situazioni che non possono andare oltre.

Il mercato del mercoledì 113 operatori, il sabato circa 100/105″.

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!