Imperia: nuovo acquedotto. Parla Scajola. “Condivido la lettera di Amat. Prossima settimana al via i lavori sulla prima tratta”

Attualità Imperia

Le dichiarazioni del Sindaco Claudio Scajola sul nuovo acquedotto.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Condivido pienamente quello che ha scritto AMAT. Abbiamo bisogno di completare l’acquedotto, perchè il vecchio acquedotto del Roja, nell’attraversamento fra Imperia e tutto il dinese, è ridotto molto male. Continuamente ci sono interruzioni di acqua perchè i tubi scoppiano”.

Queste le parole del sindaco di Imperia Claudio Scajola, a margine dell’incontro di presentazione del cantiere dei lavori della pista ciclabile, in merito alla situazione dei lavori del nuovo acquedotto di Imperia.

Nei giorni scorsi, infatti, Amat aveva denunciato i gravi ritardi nell’iter di approvazione del progetto di rinnovamento dell’acquedotto del Roja. All’origine delle problematiche, in particolare, la mancata convocazione della conferenza dei servizi richiesta da Amat.

Imperia: nuovo acquedotto, parla il sindaco Scajola

Abbiamo avuto un finanziamento, come Comune di Imperia, per cui una tratta comincerà la settimana entrante per una parte dell’attraversamento della città di Imperia. Poi ci vogliono le risorse per proseguire questo tubo.

Amat, assieme al socio Iren, si è offerta di finanziare l’opera. Io mi chiedo se ai cittadini interessi che ci sia l’acqua o sapere se il tubo è fatto da tizio, caio o sempronio. Chiunque finanzi questa parte di acquedotto del Roja è benvenuto per me.

Il dovere principale è assicurare un bene primario come l’acqua ai nostri cittadini. Ho dato la mia assoluta condivisione alla proposta che Amat ha fatto. Vedremo gli altri, altrimenti decideremo di conseguenza”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!