Coronavirus, Cna Imperia: “proroga imposte almeno fino 16 ottobre e pensare a una riduzione del carico fiscale”

Attualità Imperia

La proroga stabilita dal DPCM 27 giugno 2020 è assolutamente insufficiente, tuttavia concede al legislatore il tempo necessario per approvare una norma che sposti a dopo l’estate il termine di versamento delle imposte.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Le imprese incontrano serie difficoltà nell’adempiere alla corretta liquidazione delle imposte dovute. È ormai prossima la scadenza al 20 luglio 2020 dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, dell’Iva e dell’Irap relative ai soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli Indici sintetici di affidabilità fiscale nonché quelli in regime forfettario o in regime di vantaggio.

Le imprese incontrano serie difficoltà nell’adempiere alla corretta liquidazione delle imposte dovute.

La gestione dei provvedimenti legati all’emergenza, dalla sospensione dei versamenti periodici al rinvio a fine giugno dell’approvazione dei bilanci delle Srl, ha, infatti, assorbito l’attenzione di imprese e intermediari, generando enormi ritardi nella determinazione delle imposte predette.

La proroga stabilita dal DPCM 27 giugno 2020 è assolutamente insufficiente, tuttavia concede al legislatore il tempo necessario per approvare una norma che sposti a dopo l’estate il termine di versamento delle imposte.

“Per evitare l’affollamento dei versamenti già previsti per settembre, la proroga dovrebbe essere disposta almeno al 16 ottobre 2020.”, dichiara Luciano Vazzano, Segretario territoriale CNA Imperia. E continua, “Ancora più opportuno sarebbe approntare un nuovo calendario fiscale valido fino a tutto il 2021 che preveda anche sconti di imposte e versamenti: anziché promettere contributi che non arrivano o prestiti che le banche spesso faticano a concedere, per le nostre imprese sarebbe sicuramente di supporto poter beneficiare di una maggiore quota di liquidità derivante da una riduzione del carico fiscale.”

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!