Imperia: mare inquinato, scatta divieto di balneazione in Spianata Borgo Peri / Le immagini

Attualità Imperia

In particolare, l’ordinanza è stata notificata ai titolari degli stabilimenti balneari presenti nel tratto interessato, “Koko Beach”, “Lido Scogliera”, “Piccolo Lido” e “Sogni d’Estate”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Balneazione vietata lungo la Spianata Borgo Peri di Oneglia. È il provvedimento che è stato adottato dal Comune di Imperia, con un’ordinanza firmata dal Sindaco Claudio Scajola, a seguito delle analisi di routine effettuate dall’Arpal dalle quali si è registrato il superamento dei livello del batterio “escherichia coli”.

Imperia: livello di escherichia troppo alto, scatta divieto di balneazione alla Spianata Borgo Peri

In particolare, l’ordinanza è stata notificata ai titolari degli stabilimenti balneari presenti nel tratto interessato, “Koko Beach”, “Lido Scogliera”, “Piccolo Lido” e “Sogni d’Estate”.

Nelle prossime ore verranno effettuate le controanalisi.

Si tratta della seconda ordinanza di divieto di balneazione della stagione estiva 2020 a Imperia. La prima riguardava Borgo Prino.

“L’esito sfavorevole delle analisi effettuate sui campioni routinari prelevati – si legge nell’ordinanza comunale – si ripercuote sulla qualità delle acque di balneazione sottese ai suddetti punti di campionamento”.

Il Comune ha quindi ritenuto di “adottare, in via cautelativa, al fine di salvaguardare l’incolumità e la salute pubblica, un provvedimento di interdizione temporaneo della balneazione”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!