Milano-Sanremo: la Classicissima attraverserà l’entroterra, parla il Sindaco di Chiusavecchia. “Occasione irripetibile, ospiteremo il Fan Club di Bonifazio”

Sport

Il Sindaco di Chiusavecchia Luca Vassallo commenta la variazione del percorso che quest’anno subirà la corsa ciclistica Milano – Sanremo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

“Per Chiusavecchia e per tutta la vallata è un’occasione unica, irripetibile”. Lo afferma con entusiasmo il Sindaco di Chiusavecchia Luca Vassallo, commentando la variazione del percorso che quest’anno subirà la corsa ciclistica Milano – Sanremo.

La “Classicissima”, in programma per sabato 8 agosto, passerà infatti per il Colle di Nava, a seguito della decisione dei sindaci del savonese di imporre il divieto di transito della carovana nei loro comuni, per via della difficoltosa gestione dei flussi turistici, a causa dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus. 

Sarà dunque una edizione del tutto particolare, che invece di transitare lungo la costa, attraverserà per la prima volta nella storia l’entroterra imperiese. 

Milano – Sanremo attraversa l’entroterra imperiese, parla il Sindaco di Chiusavecchia Luca Vassallo

“Il passaggio della Milano-Sanremo dall’entroterra – spiega Luca Vassallo a ImperiaPost – è una grande notizia, specialmente perché non passerà dalle galleria, ma dai Comuni, compreso quello di Chiusavecchia. Per tutti noi è una grandissima opportunità.

Non essendoci la salita di Capo Berta, dove solitamente si posiziona il Fan Club del dianese Niccolò Bonifazio, ospiteremo il gruppo nel nostro comune. Abbiamo già preso i primi accordi con il club e prossimamente verranno a decidere il luogo più adatto.

Un’occasione del genere per i piccoli Comuni dell’entroterra, che hanno un altro tipo di bacino turistico rispetto ai Comuni costieri, è irripetibile. Sarà una bella vetrina per tutta la vallata, a volte purtroppo dimenticata, considerando che si tratta di un evento trasmesso in mondovisione

Per quanto riguarda il rispetto delle norme Covid, oggi ne discuteremo in Prefettura in una riunione con tutti gli enti coinvolti. Sicuramente ci faremo trovare pronti”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!