Milano-Sanremo: parla il ciclista dianese Bonifazio. “Dispiaciuto, per la prima volta non si passerà da Capo Berta”

Attualità Imperia Sport

Il ciclista dianese Niccolò Bonifazio commenta la variazione del percorso della Milano-Sanremo per l’edizione 2020.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Sono molto dispiaciuto di non passare da Capo Berta dove, oltretutto, c’è il monumento dedicato alla Milano-Sanremo. Sarà la prima volta nella storia della corsa”. Lo afferma con amarezza il ciclista dianese Niccolò Bonifazio, commentando la variazione del percorso della Milano-Sanremo per l’edizione 2020.

Milano-Sanremo: cambia il percorso, il commento di Niccolò Bonifazio

“Il percorso, seppur variato, rimane di circa 300 km e durerà sempre circa 7 ore, forse qualche minuto in più per via di alcuni punti più duri – spiega Bonifazio contattato da ImperiaPost.

La discesa del Colle di Nava è molto tecnica, ma andrà bene lo stesso. Purtroppo, non c’è altra soluzione, bisognava trovare un’alternativa per via delle problematiche legate al Covid.

Sono molto dispiaciuto di non passare da Capo Berta dove, oltretutto, c’è il monumento dedicato alla Milano-Sanremo. Sarà la prima volta nella storia della corsa.

Il motivo è che non bisogna creare traffico in Liguria, ma non vedo il problema dato che tutto questo durerà solo 1 ora, mentre l’autostrada è sempre bloccata.

Per quanto riguarda il Fan club ci stiamo organizzando per Chiusavecchia, il Sindaco si è dimostrato subito disponibile e siamo molto contenti”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!