Milano-Sanremo: nuovi guai per la “Classicissima”. Alessandria dice no al passaggio. “Tempi insufficienti per garantire sicurezza”

Sport

Nuovi guai per la 111a edizione della Classicissima, in programma per il prossimo 8 agosto, a seguito dello stop dei sindaci savonesi e della conseguente necessità di variare il percorso.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

“Impossibile autorizzare il passaggio della Milano-Sanremo”. Lo afferma il Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, in una nota stampa.

Nuovi guai, dunque, per la 111a edizione della Classicissima, in programma per il prossimo 8 agosto, a seguito dello stop dei sindaci savonesi e della conseguente necessità di variare il percorso.

Milano Sanremo: lo stop della città di Alessandria

“Con riferimento alla richiesta in data 6 luglio 2020, pervenuta solamente in data 28 luglio 2020 (giusto protocollo di arrivo n. 57311), si comunica con rammarico, l’impossibilità di autorizzare il passaggio della 111a gara ciclistica ‘Milano-Sanremo’, previsto per l’8 agosto 2020, sulle strade di competenza di questo Comune per le seguenti motivazioni:

1) tempo insufficiente per garantire la corretta sicurezza dell’evento sia dei Partecipanti che del Pubblico;

2) impossibilità di realizzare, nel tempo concesso, la manutenzione e gli adeguamenti indispensabili delle sedi stradali interessate”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!