Imperia: strage di multe in piazzale Cristino. Decine di auto rimosse, quattro carro attrezzi sul posto/Le immagini

Attualità Imperia

Costa cara a imperiesi e non “la notte di San Lazzaro” evocata dal Sindaco Scajola. Tre agenti di Polizia Municipale e quattro carro attrezzi per sanzionare e rimuovere le auto.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Una vera e propria mobilitazione, questo pomeriggio, a partire dalle ore 14, in piazzale Cristino, a Imperia. Tre agenti di Polizia Municipale e quattro carro attrezzi per sanzionare e rimuovere le auto in divieto di sosta. Il piazzale, infatti, è interamente chiuso per lavori a partire da oggi, 5 agosto. In precedenza, dal 27 luglio, il parcheggio era stato chiuso solo in alcuni tratti.

Imperia: strage di multe in piazzale Cristino

Oltre 30 le auto multate (42 euro) e poi rimosse. Tanti i turisti, e non, arrivati di corsa, ancora in costume, per provare a recuperare l’auto. Alcuni ce l’hanno fatta, altri hanno trovato la multa. I più “sfortunati” hanno dovuto prendere atto della rimozione già avvenuta.

Ora, premesso che i lavori vanno fatti e che la ditta non ne può, certamente nulla, stupisce che un’amministrazione che sbandiera ai quattro venti la vocazione turistica della città, chiuda proprio a cavallo delle prime due settimane di agosto uno dei principali parcheggi della città, a ridosso delle spiagge.

Stupisce ancor di più che un Sindaco come Claudio Scajola, che predica il buon senso, non abbia pensato di segnalare con più chiarezza la chiusura totale del parcheggio nei giorni precedenti (senza, con questo, giustificare la disattenzione di chi non ha osservato i cartelli), ad esempio con dei nastri che ne impedissero l’accesso (senza, chiaramente, ostacolare i lavori). L’esito, con decine di multe e rimozioni, era scontato.

Il primo cittadino invita chi lo critica a studiare, a imparare, a viaggiare, a guardare le più importanti città turistiche. Ma quale città turistica chiuderebbe uno dei principali parcheggi a ridosso delle spiagge proprio ad agosto, per giunta con in contemporanea Milano-Sanremo e, due volte, il mercato?

Mentre decine di auto venivano rimosse, tra gli improperi di turisti e residenti, il Sindaco Scajola ha postato su Facebook un messaggio che conferma l’importanza della chiusura dei lavori entro la prima metà di agosto. L’inaugurazione, dal sapore autocelebrativo, la notte di San Lorenzo, il 10 agosto, del nuovo Molo Lungo. 

“Cari amici, i lavori sul Molo Lungo di Oneglia e in Piazzale Cristino si avviano alla conclusione – ha scritto Scajola La Notte di San Lorenzo, con il fascino delle stelle cadenti a farci da cornice, ci sarà l’apertura di quella che amo definire la “Passeggiata nel Mare” Ci vediamo, con la mascherina, lunedì 10 agosto alle ore 22. Un centimetro alla volta…”.

Il fine, disse qualcuno, giustifica i mezzi. Ça va sans dire.

 

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!