Regionali 2020, Liguria: disabilità, la “Giraffa a Rotelle” invia domande a candidati Presidente. “Hanno risposto solo in tre, che amarezza”

Imperia Politica Regionali 2020

L’invio delle email si è reso “necessario”, in quanto all’incontro organizzato dall’associazione si era presentato un solo candidato. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

La Giraffa a Rotelle ha inviato una mail ai candidati alla Presidenza Regionale della Liguria, per avere risposte alle 5 domane sul tema della disabilità. L’invio delle email si è reso “necessario”, in quanto all’incontro organizzato dall’associazione si era presentato un solo candidato. 

Domande sulla disabilità ai candidati presidente di Regione Liguria: la nota stampa della Giraffa a Rotelle

“Purtroppo l’indifferenza verso i più deboli ed i diritti umani a cui sono costretti a fare a meno per una politica regionale quasi del tutto indifferente alla tematica disabilità ha avuto la meglio – scrive la Giraffa a Rotelle in una nota stampa – Soltanto 3 candidati alla Presidenza su 10 hanno sentito il dovere di rispondere a molti liguri che contavano su persone che hanno il dovere di far valere i diritti umani. Purtroppo anche stavolta ha vinto l’indifferenza di una cattiva politica regionale.

Giacomo Chiappori (Lista Grande Liguria) era l’unico candidato alla Presidenza regionale presente all’incontro del 15 settembre al Parco Urbano. Ha fatto grande polemica e non ha risposto alle 5 domande ne a voce durante l’incontro ne per e-mail”.

Candidati assenti all’incontro ma che hanno mandato le risposte scritte:

“Tutti gli altri candidati alla Presidenza della Regione Liguria hanno preferito non dare risposta alle 5 domande”.

  • Giovanni Toti
  • Ferruccio Sansa
  • Gaetano Russo
  • Marika Cassimatis
  • Carlo Carpi
  • Riccardo Benedetti

Comunicato stampa della Giraffa a Rotelle.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!