Elezioni Imperia: si vota anche in cinque Comuni. Ecco i candidati alla carica di Sindaco

Politica

I comuni al voto sono Santo Stefano al Mare, Rocchetta Nervina, Perinaldo, Pietrabruna e Aquila d’Arroscia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

In queste consultazioni elettorali per le Regionali, che comprendono anche il Referendum, in provincia di Imperia i cittadini di cinque comuni saranno pure chiamati a rinnovare il Consiglio comunale. I comuni al voto sono Santo Stefano al Mare, Rocchetta Nervina, Perinaldo, Pietrabruna e Aquila d’Arroscia, il più piccolo in Liguria per questo appuntamento con le urne.

Elezioni Imperia: si vota in cinque Comuni

A Santo Stefano al Mare e Rocchetta Nervina, i sindaci uscenti non si sono ricandidati e in entrambi i casi c’è soltanto un pretendente alla poltrona di primo cittadino: Marcello Pallini, con la lista “Insieme con Pallini sindaco”, a Santo Stefano al Mare e Claudio Basso a Rocchetta Nervina, con la lista “Castrum Barbaire”. A loro basterà raggiungere il quorum del 50% più uno dei votanti, per essere automaticamente eletti.

Ad Aquila d’Arroscia i candidati sindaco e le relative liste sono tre: Tullio Cha, primo cittadino uscente, lista “Uniti per Aquila”; Massimo Ghersi, lista “Insieme per Aquila” e Vincenzo Miggiano, lista “L’altra Italia”, formazione politica pugliese che propone candidati tutti residenti al di fuori della Liguria.

A Perinaldo Mauro Agosta con “Perinaldo 2.0” si contende l’elezione con Vincenzo Di Donato, lista “Viviamo Perinaldo”.

A Pietrabruna ci sono “Borghi uniti Boscomare, Pietrabruna e Torre Paponi”, che candida a sindaco Massimo Rosso; “Rilanciamo Pietrabruna e le sue frazioni”, che sostiene Franca Ranise e “Insieme per il nostro Comune”, con candidato primo cittadino Alessandro Rossi.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!