Imperia, ospedale: pazienti trasferiti a Sanremo, le precisazioni dell’Asl. “18 posti letto in più al Borea. Potenziati percorsi di sicurezza”

Attualità Imperia

Lo rende noto il distretto socio sanitario di Asl1, tramite una nota stampa.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“A seguito delle nuove assunzioni avvenute e concretizzatesi in settimana, oltre a considerare l’attuale andamento costante della pandemia e della contemporanea attivazione della RSA Covid di Nava, l’azienda, al fine di rispondere alle attuali esigenze di ricovero di tutti i pazienti (Covid e no Covid), ha deciso di attivare un reparto (astanteria medica) di 18 posti letto presso il padiglione “Borea” dell’ospedale di Sanremo – Lo rende noto il distretto socio sanitario di Asl1, tramite una nota stampa, in merito alle dichiarazioni delle organizzazioni sindacali della FP CGIL ImperiaCISL FP Liguria e UIL FPL Ponente Ligure di Imperia-Savona.

“Pertanto – continua la nota – si sono potenziati i percorsi che garantiscono sicurezza ai pazienti ed agli operatori, sia all’interno del pronto soccorso e del padiglione interessato. L’azienda è costantemente impegnata nel monitoraggio quotidiano sull’andamento della pandemia, in modo da garantire la migliore risposta, in termini assistenziali, ai bisogni dei nostri cittadini”.

C.S.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!